Home  >>  B.Well  >>  Dieta Mediterranea

Dieta Mediterranea

una questione di "stile"


Scritto in data 30 aprile 2015 | Autore: | Categoria: B.Well,Salute

Il termine dieta deriva dal greco “δίαιτα” che nella sua accezione significa “stile di vita”. Non si tratterebbe quindi un semplice elenco di cibi da assumere e/o evitare per un determinato periodo di tempo. Siamo infatti comunemente inclini ad identificare come dieta un tipo di alimentazione, anche restrittiva o monotona, da seguire solo per un determinato periodo di tempo per ottenere un determinato calo ponderale, possibilmente velocemente.

 

Invece, già nel termine stesso di dieta, e quindi di stile di vita, è insito l’aspetto che rappresenta la chiave vincente, ovvero la costanza, la regolarità nel tempo.

 

 

In questa ottica lo stile alimentare che più si è dimostrato efficace a prevenire e contrastare le principali malattie dell’era moderna, almeno per le popolazioni occidentali, è la dieta mediterranea, che, nel 2010, è stata inserita nella lista dell’UNESCO del “patrimonio immateriale dell’umanità”.

Dieta Mediterranea che, in quanto stile di vita, rappresenta un modello che comprende non solo la scelta e la frequenza di consumo di particolari alimenti, ma anche la moderazione e aspetti più culturali quali le tecniche di preparazione degli alimenti, la convivialità, la regolare attività fisica e, non da ultimo, un corretto riposo.

Numerosi studi hanno infatti dimostrato come questo tipo di alimentazione abbia effetti favorevoli in termini di longevità e mortalità, nei confronti delle malattie coronariche, dell’obesità, del diabete e della sindrome metabolica, come pure nei confronti di demenza e depressione, nonché dei tumori.

 

Caratteristica fondamentale della dieta mediterranea è la frugalità: per quanto infatti possiamo essere aderenti alle raccomandazioni sopra descritte, se si eccede comunque nelle quantità, si favorisce l’insorgenza di sovrappeso o obesità e si rischia quindi di vanificarne i tanto decantati benefici.

 

Maria-Teresa-Nardi

Dr.ssa Maria Teresa Nardi

Responsabile Servizio di Nutrizione Clinica dell’Istituto Oncologico Veneto e consulente progetto B.Well

I commenti non sono attivi
bristol buja
HOTEL TERME BRISTOL BUJA Via Monteortone, 2 - 35031 Abano Terme - Tel. +39 049 86 69 390 - Fax +39 049 66 79 10
info@bristolbuja.it - P. I. 00204250286 - Indirizzo SKYPE: Bristolbuja - Dati aziendali - Privacy policy - Condizioni di utilizzo
Copyright ©2015, 2016 Inartis Systems S.r.l.